The news is by your side.

La Sevel lancia il progetto ‘Mangiare San’o e annuncia 53 assunzioni per l’estate

16

Atessa. Progetto salute e 53 nuove assunzioni questi i due argomenti affrontati dalla direzione della Sevel di Atessa (Chieti) con le organizzazioni sindacali. Il progetto ‘mangiare sano’ ha la finalità di nutrirsi meglio per prevenire patologie legate alla cattiva alimentazione. L’azienda si avvarrà di un nutrizionista accogliendo in una storica richiesta della Fiom. Il nutrizionista colloquierà con tutte le lavoratrici e i lavoratori che volontariamente aderiranno all’iniziativa; sarà quindi predisposto un menù mirato che andrà ad integrare i menù attuali. I lavoratori interessati saranno poi seguiti nel tempo anche attraverso controlli mirati tesi a verificare il loro buon stato di salute.

La Sevel ha poi annunciato che a giorni saranno assunte 53 persone, 50 in officina e 3 nell’ambito della sorveglianza. I nuovi assunti andranno a rafforzare l’organico in questo periodo estivo in cui la Sevel attiverà un piano di ferie scaglionate. “La Fiom esprime soddisfazione per l’esito dell’incontro in quanto su entrambi i punti c’è un lungo lavoro della Fiom Cgil – dice Davide Labbrozzi, segretario provinciale. La qualità della vita e l’occupazione sono due temi sui quali da sempre costruiamo le nostre rivendicazioni. Ora – aggiunge Labbrozzi – diventa oggetto di discussione la scadenza di contratto di circa 300 lavoratori precari. La Fiom chiede l’assunzione immediata a tempo indeterminato, almeno dei più anziani”.

Articoli più letti

Ultimi articoli