The news is by your side.

La politica e il toy boy. Le Iene entrano nel nido d’amore di Stefy e Simo

64

L’Aquila. Atletica, assatanata, no limits e…a pecorina. Così Simone Coccia Colaiuta descrive la sua Stefy durante l’intervista doppia alle Iene. Un faccia a faccia tutto abruzzese tra la coppia aquilana più in voga del momento e la Iena avezzanese Nina Palmieri. Le telecamere del programma tv si sono spostate dai salotti domenicale al loro nido d’amore a Castelvecchio Calvisio. Niente lussi, niente eccessi, una semplice abitazione di montagna dove i due si ritrovano dopo gli impegni politici di lei e le sfilate di lui. Mentre Simone non ha filtri e parla a ruota libera del loro rapporto, la senatrice Pd è più soft nel raccontare per l’ennesima volta in un programma televisivo la storia d’amore Pezzopane e Colaiuta Cocciapiù discussa sui social media negli ultimi mesi. Un’intervista, per alcuni istanti di gusto trash, dove la presa in giro sembra più per il pubblico che ancora continua e seguire il trionfo del nulla mediatico, ostinato ad analizzare una storia che si alimenta a colpi di like, di commenti su Facebook e retweet che la dicono lunga su una privata relazione amorosa a due. Lui, Simone, l’ex spogliarellista, l’ex muratore, l’ex modello, l’aspirante attore, addirittura non ricorda il giorno del compleanno della sua amata compagna, non sa rispondere a una domanda sul jobs act, uno dei temi dominanti dell’impegno politico della senatrice aquilana e continua a dare risposte, anche spinte, contrastanti con quelle della senatrice Pezzopane. Lei, nonostante gli occhi a cuoricino, mantiene un certo decoro e usa dolcezza anche quando viene incalzata dalla Iena a dire in abruzzese delle “cose maiale” al suo toy boy. “Abbiamo trovato la nostra dimensione” dice Pezzopane, il riferimento dovrebbe essere di tipo sentimentale non certo di altezza fisica o di dotazioni maschili, ci auguriamo.Gianluca Rubeo

Articoli più letti

Ultimi articoli