The news is by your side.

La Meridiana Orientale gestirà il porto di Francavilla al Mare, aggiudicata la gara

71

Francavilla al Mare. La gestione del porto di Francavilla al Mare è stata aggiudicata in seguito ad una gara alla società Meridiana Orientale srl, che gestisce le strutture Marina del Sole a Chioggia e il Porto Turistico di Rodi Garganico, in tutto circa 700 barche, due cantieri ed una notevole serie di servizi specialistici. Lo ha reso noto il sindaco di Francavilla al Mare Antonio Luciani. Il progetto presentato da Meridiana Orientale prevede, tra le altre cose, l’apertura di un servizio meccanico e cantieristica nautica.
Oltre all’installazione di alcune barriere antintrusione a raggi infrarossi Meridiana Orientale srl svolgerà il
servizio di soccorso in mare fino a 5 chilometri dal porto e darà il via al noleggio di imbarcazioni a vela e
motore senza patente, con scuola nautica e subacquea. Ha inoltre proposto l’installazione di un sistema radio
Vhf, della portata di 20 miglia nautiche, una imbarcazione aggiuntiva ad idrojet per otto persone,
particolarmente adatto per il recupero e traino delle imbarcazioni in panne,il recupero degli oggetti caduti e
pulizia dello specchio acqueo. E, con l’intento di avvicinare alla nautica anche chi non è in possesso di
imbarcazioni, mette a disposizione due barche e un catamarano corsi di avvicinamento alla pratica della vela,
della navigazione e dell’attività subacquea con istruttori riconosciuti dalle federazioni. Inoltre ha proposto
eventi fieristici di carattere nazionale e internazionale, l’attivazione di co-progettazione, con la partecipazione di
pescatori e cittadini, per una strategia di marketing per uno sviluppo turistico sostenibile ed innovativo del
porto, l’organizzazione serale di eventi musicali e di spettacolo.

“Importanti i progetti di salvaguardia dell’ambiente, nello spirito di diffondere un approccio collettivo più consapevole e responsabile, agendo nel più totale rispetto del mare – dice Luciani. Incontreremo la ditta in questi giorni, e potrò essere anche più preciso sui tempi per l’affitto dei posti barca e per la partenza di tutti i servizi. Siamo praticamente arrivati all’apertura, ricordo ancora i cassoni di cemento posati sulla sabbia e non mi pare vero”.

Articoli più letti

Ultimi articoli