The news is by your side.

La gru del cantiere è pericolosa, evacuate alcune abitazioni all’Aquila

3

L’Aquila. Alcune abitazioni sono state evacuate oggi a L’Aquila, nella zona di via Fontesecco, per il pericolo rappresentato da una gru per lavori edili di ricostruzione in corso, la cui base si è deformata. L’anomalia è stata rilevata in mattinata dai responsabili della sicurezza del cantiere, che hanno segnalato il pericolo all’amministrazione. Il vice sindaco del capoluogo abruzzese, Guido Liris, ha firmato l’ordinanza di sgombero delle abitazioni; rimarrà in vigore finché il pericolo non sarà rimosso. È stato anche aperto formalmente il Comitato operativo comunale (Coc) per gestire la vicenda. Le famiglie che hanno lasciato le case, secondo quanto si è appreso, alloggeranno questa notte nell’hotel Canadian.

I relativi costi saranno sostenuti dall’impresa. Di concerto tra le prefetture aquilana e pescarese, è stata organizzata la partenza
di un’autogru che raggiungerà L’Aquila per portare via la gru che per questa operazione dovrà essere smontata. “L’ordinanza, che prevede anche la chiusura delle strade, è stata emessa con una certa celerità anche in vista della fiera dell’Epifania di domani – ha sottolineato il vice sindaco. Ora comunque la situazione è sotto controllo, appena smontata la gru i cittadini potranno tornare nelle loro abitazioni”.

Articoli più letti

Ultimi articoli