The news is by your side.

La cantautrice Lara Molino vince il Premio Internazionale “Dean Martin”, annunciati anche gli altri vincitori

6

Montesilvano. In occasione della conferenza stampa per la presentazione del 12° Premio Internazionale Dean Martin, sono stati annunciati tutti i nomi dei vincitori del 2019, che si sono distinti nella loro professione, nelle attività culturali, politiche e sociali nei luoghi in cui risiedono. La cantautrice Lara Molino che da alcuni anni, dopo aver pubblicato il suo ultimo disco, “Fòrte e
gendìle”(edizioni FonoBisanzio), grazie ai suoi studi, alle sue canzoni, i suoi concerti in diverse parti d‘Italia, sta facendo riscoprire la lingua abruzzese, la storia, i personaggi e le tradizioni della terra d‘Abruzzo, riceverà il prestigioso Premio Dean Martin e la sera del 7 agosto, si esibirà, cantando alcuni suoi brani in vernacolo.

Lara Molino, nata a Chieti, residente a San Salvo, molto legata a Pescara dove ha compiuto i suoi studi musicali, con le sue canzoni folk-rock, è riuscita ad arrivare pian piano, ad un pubblico sempre più folto, grazie alle radio indipendenti italiane ed estere
che trasmettono la sua musica. La direttrice artistica della manifestazione, presidente del Premio, Alessandra Portinari, ha reso noti
i nomi dei vincitori di questa edizione:
Simona Molinari, cantautrice e musicista
Matteo Brancaleoni, “The italian Crooner”
Albano Paolinelli, scenografo e docente
Luigi Marini, direttore Banca d’Italia a New York e Londra
Gianluca Di Medio Ceccarelli, attore, stuntman
Lara Molino, cantautrice e musicista
Esponenti dell’Associazione abruzzese e molisana del Piemonte e della Valle D’Aosta
Levino Di Placido, presidente dell’associazione abruzzese “La Maiella” a Charleroi e sindaco di Pennapiedimonte

Articoli più letti

Ultimi articoli