The news is by your side.

Juan Carrito entra in pasticceria e mangia dolci a volontà, a Roccaraso il disappunto di alcuni residenti (VIDEO)

7.893

Roccaraso. È tornato implacabile, di nuovo nel centro di Roccaraso. Questa volta è riuscito ad entrare in una pasticceria e a mangiare dolci a volontà. Juan Carrito continua a mangiare ovunque e a crescere. E a quanto pare non ha ancora nessuan voglia di andare in letargo.

E così, l’altra sera è stato ripreso mentre camminava per le vie di Roccaraso, la nota località turistica, molto conosciuta per i suoi impianti da sci. Nel video si vede poco prima che arrivasse alla pasticceria.

Sui suoi spostamenti continuano a lavorare guardiaparco del Pnalm, impegnati nel monitoraggio (Juan Carrito è un orso confidente e problematico ed è munito di un radiocollare), carabinieri forestali e carabinieri del nucleo parchi e l’altra sera la squadra ha dovuto lavorare anche con l’impiego di alcuni petardi per dissuaderlo dall’avvicinarsi al centro del paese.

L’orso se ne è andato in giro assalendo qua e là cassonetti, alla ricerca di cibo. L’odore dell’umido, dell’organico, è un forte richiamo per l’orso, figuriamoci cosa può essere stato per lui il profumo che arrivava dalla pasticceria Dolci Sapori della famiglia Cipriani. L’orso ha rotto la “zanzariera”, la rete antimosche, ed è entrato mangiando poi di tutto. Dopo l’arrivo di numerose persone è scappato.

All’arrivo della squadra impegnata nella dissuazione l’animale è tornato e si è affacciato alla finestra, facendosi vedere di nuovo. A quel punto il lancio di un petardo.

Per le vie della cittadina l’orso è stato seguito da guardiaparco e carabinieri che a quel punto si sono visti gridare contro dai residenti, preoccupati per la presenza dell’orso.

 

Articoli più letti

Ultimi articoli