The news is by your side.

Italcementi di Scafa: D’Alfonso incontra i sindacati per la salvaguardia dei posti di lavoro

3

Scafa. Individuare potenziali investitori per salvare i 42 posti di lavoro dell’ex Italcementi di Scafa, gruppo recentemente ceduto al colosso industriale tedesco delle Cementiere di Heidelberg. WCENTER 0PESAJFGEZ -I dipendenti sono attualmente in cassa integrazione, ma gli indennizzi termineranno il 31 gennaio 2017. Sulla vertenza Italcementi e’ intervenuto il presidente della Giunta regionale, Luciano D’Alfonso, che ha incontrato a Pescara le organizzazioni sindacali, rappresentate da Giovanni Panza (Feneal-Uil), Lucio Girinelli (Filca-Cisl ) e Massimo Di Giovanni (Fillea-Cgil). L’obiettivo e’ individuare un investitore locale in grado di rilanciare il sito produttivo di Scafa. “Nel frattempo – ha detto il presidente Luciano D’Alfonso a margine dell’incontro – ho intenzione di coinvolgere anche le Regioni italiane che ospitano gli stabilimenti dell’ex gruppo Italcementi al fine di costituire una solida coalizione capace di sensibilizzare il nuovo proprietario a continuare la produzione in Italia e mantenere i livelli occupazionali”. Il presidente D’Alfonso inviera’ una lettera al sottosegretario Claudio De Vincenti e all’ambasciatore tedesco in Italia per affrontare la vertenza.

Articoli più letti

Ultimi articoli