The news is by your side.

Investimenti degli animali selvatici, il Parco nazionale installa un secondo dispositivo di prevenzione

144
Pescasseroli. I tecnici del Parco hanno proceduto all’installazione del secondo AVC PS, l’innovativo sistema di prevenzione per gli investimenti stradali della fauna.
Il secondo dispositivo è stato posizionato lungo un rettilineo della SS 83, non molto distante dal centro abitato di Pescasseroli, in provincia dell’Aquila, in località Valle Chiara.
In questi giorni il personale tecnico e scientifico del Parco, nell’ambito delle azioni del Progetto LIFE Safe-Crossing, sta procedendo nell’installazione in totale di 3 AVC PS (Animal Vehicle Collision Prevention System) lungo alcune delle strade che percorrono il Parco.
I sistemi di prevenzione AVC sono progettati per:
– avvisare i guidatori in caso di presenza di fauna vicino al tratto stradale, inducendoli a rallentare,
– Far allontanare gli animali dalla strada se il veicolo continua a procedere ad una velocità eccessiva.
I dispositivi saranno installati in luoghi scelti a seguito di un’intensa fase di studio preliminare, utile ad identificare i tratti stradali statisticamente più soggetti ad attraversamento fauna.
L’installazione nel Parco fa seguito a quella già avvenuta poco tempo fa sulle strade del Parco Nazionale della Maiella, altro partner del progetto.
Un’azione congiunta che potrà rendere un po’ più sicure le strade degli Appennini Centrali per orsi, lupi e tanti altri animali.
In totale, il progetto prevede l’installazione di 27 AVC PS in tutti e quattro i paesi del progetto (Italia, Romania, Grecia, Spagna) nel corso dei prossimi mesi.

Articoli più letti

Ultimi articoli