The news is by your side.

Intervengono per sedare una lite fra trans, carabinieri aggrediti con spray al peperoncino

Due agenti rimasti intossicati durante la rissa

29

Montesilvano.  Almeno due carabinieri sono rimasti leggermente intossicati nel pomeriggio di oggi in uno stabile di via Torrente Piomba a Montesilvano dove c’è stata una lite fra due trans sudamericani che ha poi coinvolto altre persone.

Una volta arrivata la chiamata al 112, sul posto sono arrivati i carabinieri della Locale Compagnia e anche gli agenti della Polizia Municipale, oltre ai sanitari del 118 con due ambulanze. Giunti sul luogo i militari sono stati aggrediti, da uno dei due trans che ha spruzzato sugli agenti dello spray urticante al peperoncino, oltre a lanciare oggetti contro gli uomini delle forze dell’ordine.

Al termine della rissa i due trans sono stati bloccati e portati in caserma dove si trovano attualmente per essere ascoltati dai miliari coordinati dal comandante della Compagnia dei Carabinieri di Montesilvano Luca La Verghetta.

Articoli più letti

Ultimi articoli