The news is by your side.

Incontri inaspettati: ecco il grifone che si mette in posa davanti al fotografo naturalista (fotogallery)

28

Ovindoli. Una passeggiata per i sentieri intorno al paese ed ecco che sopra una roccia spunta un grifone. E si mette in posa.

Sono diventati virali in pochi minuti, rimbalzando da una bacheca all’altra di Facebook, gli scatti di Gianluca Rantucci, ovindolese di 27 anni, lasciati oggi pomeriggio sul gruppo “La Marsica dietro un obiettivo”.

Rantucci fa il barista ma da qualche anno coltiva la sua grande passione per la fotografia naturalistica. Appassionato di montagna, a seconda dei turni di lavoro, si concede quasi tutti i giorni una passeggiata tra i sentieri del Parco naturale regionale Sirente Velino.

Così qualche giorno fa, poco distante da una curva tra la frazione di Massa d’Albe, Forme e Santa Jona di Ovindoli, è spuntato su una roccia un esemplare di grifone.

Il grifone è un animale che vive regolarmente sulle montagne della Marsica e d’Abruzzo ma non è frequente riuscire ad ammirarlo molto da vicino. È più facile rimanere del tempo con il naso all’insù a guardarlo mentre con i suoi voli circolari scende dai monti rimanendo però sempre lontano dai centri abitati.

A quanto pare, però, Rantucci è stato bravo a non infastidire l’animale, riuscendolo ad immortalare come se si fosse messo in posa. A parte quando si è concesso movimenti per lui sicuramente normali, come piegare il lungo collo all’indietro. Movimenti che fanno sorridere e incuriosire gli umani ai quali sono stati regalati questi bellissimi scatti.

 

Articoli più letti

Ultimi articoli