The news is by your side.

Incendio alla cartiera, vigili del fuoco cercano le cause: stop produzione, verifiche su agibilità

5.867

Avezzano. Paura ieri sera alla cartiera, nel nucleo industriale di Avezzano. Per cause ancora in corso di accertamento ha preso fuoco una parte della “macchina continua” nell’area della produzione. Le fiamme si sono alzate per diversi metri raggiungendo il tetto dello stabile.

È accaduto intorno alle 23 mentre erano in turno sette persone.

Al momento alla cartiera di Avezzano lavorano circa 150 persone, provenienti da tutta la Marsica. Proprio qualche giorno fa era arrivata la buona notizia dello sviluppo di un nuovo progetto che porterà in fabbrica la produzione di un nuovo tipo di carta.

Le fiamme si sono alzate dalla parte centrale del macchinario in cui era in corso la produzione del cartone.

Sul posto sono intervenuti prontamente i vigili del fuoco del distaccamento di Avezzano che hanno lavorato dalle 23 fino alle 3 del mattino. Questa mattina una squadra è tornata per stilare una relazione sulle probabili cause che hanno fatto sviluppare il rogo.

“L’incendio è stato molto intenso e ha danneggiato di molto il macchinario. Al momento la produzione è ferma. Per fortuna non ci sono stati feriti, i colleghi stanno bene. Ringraziamo i vigili del fuoco per il tempestivo intervento”, commenta Gianluca Marianella, rsu aziendale Slc Cgil, “non appena sarà finito il lavoro dei vigili del fuoco chiederemo un incontro ai vertici dell’azienda per verificare l’agibilità dello stabile, per chiarire di che tipo di danno al macchinario si sta parlando e quindi di conseguenza i tempi per la ripartenza della produzione, chiaramente adesso ferma. Ora l’importante è scongiurare tempi lunghi di fermo”.

 

Articoli più letti

Ultimi articoli