The news is by your side.

Inaugurata a Pescara la Pet-tac, è il primo tomografo fisso della Regione Abruzzo (FOTO)

403

Pescara. Questa mattina a Pescara l’inaugurazione della Pet, tomografia ad emissioni di positroni, nella Unità Operativa Complessa di Medicina Nucleare dell’Ospedale civile. Un macchinario atteso da molti anni che, oltre ad essere un tomografo all’avanguardia in quanto dotato di tecnologia digital-ready, è anche il primo tomografo fisso della Regione Abruzzo, che da anni utilizza tomografi Pet-tac su mezzo mobile. Presenti all’inaugurazione il presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio e dell’assessore alla Salute, Nicoletta Verì.

“Se non ci fosse stato Il Covid, avremmo attivato questa Pet-tac con almeno sei mesi di anticipo”, ha dichiarato il presidente Marsilio, “ma siamo comunque lieti del risultato anche se si tratta di una strumentazione attesa da circa un decennio. Certo, decisamente troppo – ha aggiunto – anche quando la causa di questo ritardo deriva da oggettive difficoltà strutturali e procedurali che hanno frenato l’acquisto di questo prezioso macchinario. La mancanza di PET-TAC è stato a lungo uno dei principali temi di scandalo che affliggeva la sanità abruzzese e con soddisfazione possiamo dire che questo scandalo lo stiamo rimuovendo dal nostro orizzonte”.

“Per quanto riguarda gli ospedali dell’Aquila e di Chieti, la gara d’appalto è già partita mentre a Teramo a febbraio verrà installata la Pet- tac”, continua il governatore, “visto che sono già individuati dei locali idonei. Se non ci saranno intoppi burocratici da qui ad un anno, tutte le Asl abruzzesi avranno una Pet-tac, “fissa e così avremo dato una svolta ad uno dei buchi neri della sanità regionale”. Il presidente Marsilio ha infine ricordato che stanno per partire anche i lavori per completare la palazzina Covid dell’ospedale di Pescara, i cui sette piani saranno interamente dedicati ai pazienti Covid. “Speriamo di non averne bisogno”, ha concluso il presidente, “ma se dovesse servire, ci faremo trovare pronti”.

Articoli più letti

Ultimi articoli