The news is by your side.

In vista del Carnevale CaseMatte organizza all’Aquila un mercatino dell’usato e dell’artigianato

7

L’Aquila. “Metti una domenica di fine inverno aquilano con un mercatino dell’usato e dell’artigianato nel quartiere che un giorno era un Ospedale Psichiatrico. Metti che a esporre ci sono tanti artigiani giovani e meno giovani che non hanno un negozio, ma con le loro mani creano cose in chissà quale bottega: lavori a maglia, oggetti ricavati da vecchie tavole da skateboard , orecchini e borse fatte a mano, vasi ed oggetti in terracotta, uncinetto e tessuti, quadri, serigrafie e stampe, oggettistica nerd, gioielli, saponi…Metti la possibilità di portare dell’usato e quella di riportarselo a casa. Il tutto negli spazi pubblici e autogestiti dall’esperienza di CaseMatte fondata dal Comitato 3e32”.

Questo l’invito rivolto a tutta la cittadinanza dal Comitato 3e32 in vista dell’imminente festività carnevalesca, in occasione della quale verrà approntato, per l’appunto, un mercatino dell’usato e dell’artigianato.

“Un mercatino che è comunità – sostengono gli organizzatori – è possibilità di vivere con il proprio lavoro, è l’organizzazione dal basso di un impulso sociale. Allora inutile pensare a progetti faraonici campati sull’aria delle classiche roboanti dichiarazioni. Annina ha detto “facciamo un mercatino”, sì facciamolo”.

“Ci sarà anche del the per scaldarvi e delle torte fatte in casa per allietare il tempo. Sarà inoltre aperto, sempre a Collemaggio, il “museo della mente” curato dall’Associazione 180 amici che partecipa anche al mercatino con un suo stand di prodotti fuoriusciti dal suo laboratorio di falegnameria”, concludono gli organizzatori.

Articoli più letti

Ultimi articoli