The news is by your side.

Il sindaco Biondi alla guida dell’assemblea per l’Autorità gestione rifiuti (Agir). Ecco tutti i nomi

29

L’Aquila.  L’autorità per la gestione integrata dei rifiuti urbani sarà guidata dal primo cittadino dell’Aquila, Pierluigi Biondi, nominato presidente dell’assemblea. Eletto anche il Cda con sette componenti. Dopo mesi di tensione a causa di un mancato accordo tra le parti il sindaco Biondi l’ha spuntata su tutti mettendosi alla guida dell’assemblea grazie a un accordo unanime. L’assemblea si è tenuta oggi all’Aquila, nella sede della Regione di palazzo Silone, ed è stata presieduta dall’assessore regionale Silvio Paolucci.

La discussione è andata avanti per diverse ore proprio per permettere ai sindaci e agli amministratori dei Comuni abruzzesi intervenuti di confrontarsi e di trovare la quadra .

Insieme a Biondi sono stati scelti anche  i membri del consiglio d’amministrazione: Simone Dal Pozzo per il Comune di Guardiagrele, Marco Alessandrini per Pescara, Mario Ciampaglione per Cansano, Giovanni Melchiorre per Bellante, Gabriele De Angelis per Avezzano, Tiziana Magnacca per San Salvo. I sindaci scelti per far parte del cda dovranno individuare tra loro un presidente. I comuni al di sotto dei 5,000 abitanti hanno invece scelto nel cda Gianfranco De Massis del comune di Elice.

L’assemblea era stata convocata per luglio dello scorso anno e poi rinviata al 31 maggio ma Fi aveva chiesto un altro rinvio. Alla seduta hanno partecipato tutti i Comuni abruzzesi e hanno nominato il Cda e il presidente, espressione della voto degli amministratori locali.

L’Agir è nata nel 2013, ai tempi del governo regionale di centrodestra, a conclusione dell’iter legislativo che ha rivoluzionato la governance dei rifiuti in Abruzzo.

Articoli più letti

Ultimi articoli