The news is by your side.

Il Rotary club dell’Aquila dona una poltrona di ultima generazioni per pazienti con mobilità ridotta

44

L’Aquila. Il Rotary club dell’Aquila ha donato questa mattina una poltrona per pazienti con mobilità ridotta all’Hospice diretto dal professor Franco Marinangeli. 

La presidente del club aquilano, Marisa D’Andrea, a capo di una delegazione rotariana ha ribadito con questo gesto generoso l’impegno del Rotary club dell’Aquila a favore della sanità della città. La donazione, infatti, segue quella di 6 televisori ultrapiatti donati il mese scorso e destinati ai pazienti dei reparti di chirurgia di Roberto Vicentini e di Pneumologia diretto da Paolo Carducci.
La poltrona scelta per l’hospice è di ultima generazione e sarà di supporto ai pazienti non in grado di muoversi in modo sufficientemente autonomo. Le movimentazioni di schienale e gambale aiuteranno nel passaggio del paziente dal letto alla posizione seduta.
“In questa fase storica così complessa e difficile sotto l’aspetto sanitario e non solo”, ha detto la presidente D’Andrea, “il Rotary Club dell’Aquila ancora una volta è vicino alle persone più vulnerabili e fragili. Un segno di vicinanza concreta verso chi vive una condizione di difficoltà”.
“Questa è la città che ci piace”, ha chiosato Marinangeli, “una società solidale e vicino a chi soffre. Un bel gesto carico di significati positivi”.

Articoli più letti

Ultimi articoli