The news is by your side.

Il meteo in Abruzzo 22 – 28 aprile: possibile qualche fenomeno tra Giovedì e Venerdì, poi miglioramento ovunque

474
La situazione prevista da GFS per il primo pomeriggio di Domenica 25. Cielo poco nuvoloso a parte delle stratificazioni nel corso del pomeriggio. Temperature in aumento.

Le condizioni meteo stanno migliorando, a parte ancora qualche possibilità di fenomeni sparsi nel corso dei pomeriggi  delle giornate di Giovedì e Venerdì, poi seguirà un miglioramento ed un aumento termico più deciso. La giornata di Giovedì, si mostrerà nuvolosa dal mattino, su tutta la regione. Non saranno da escludere dei fenomeni di debole intensità sui settori occidentali, nelle ore pomeridiane. Venti da nord est, tra deboli e moderati; temperature senza variazioni di rilievo. Venerdì, altra giornata segnata dalla nuvolosità e qualche precipitazione sempre dopo metà giornata, di debole intensità, specie sui versanti centro orientali. Venti sempre nord orientali, temperature stazionarie con valori sui 4°c. Sabato, pressione un pò in aumento al nord ed al centro e pertanto sull’Abruzzo, le condizioni meteo saranno buone, con cielo poco nuvoloso per l’intero arco della giornata. Ventilazione sempre da nord est, moderato nel pomeriggio, temperature in aumento, soprattutto nelle aree interne, con valori del campo termico ad 850 hpa tra i 5 ed i 7°c, rispetto alle aree costiere con 3/4°c sempre alla quota di circa 1450 m in libera atmosfera. Domenica 25, festa della Liberazione, giornata che al momento appare molto stabile, con cielo poco nuvoloso, a parte delle stratificazioni nel corso delle ore pomeridiane. Venti deboli meridionali, temperature in aumento ancora, un pò ovunque, soprattutto settori interni. Lunedì, non cambierà granchè, a parte della nuvolosità sparsa nel corso del pomeriggio. Venti da sud, per lo più deboli, temperature in aumento con valori tra i 10 ed i 12°c ad 850 hpa. Pertanto i valori massimi nelle aree a bassa quota potranno sfiorare se non toccare i 30°c. Martedì, cielo che tenderà ad essere nuvoloso, con il passare delle ore, ove potrà trovare spazio qualche debole pioggia, nelle aree interne. Venti sempre meridionali, temperature ancora in leggera salita (13°c ad 850 hpa). Infine eccoci a Mercoledì, con il cielo generalmente tra variabile e nuvoloso, con dei rovesci pomeridiani specie nelle zone orientali. Venti da nord est lungo l’adriatico, da ovest sull’aquilano, temperature in diminuzione di alcuni gradi, sia nei valori minimi che in quelle massime.

Thomas Di Fiore

Associazione meteorologica aquilana

AQ CAPUTFRIGORIS

Articoli più letti

Ultimi articoli