The news is by your side.

Il meteo in Abruzzo 21 – 27 febbraio: condizioni generali di bel tempo, qualche debole fenomeno verso metà settimana.

22
La situazione prevista dal modello GFS per le ore centrali di Domenica 23 a 500 hpa. Sull’Abruzzo cielo poco nuvolsoo per via di alcune stratificazioni e temperature miti per il periodo in essere.

La situazione meteo continua a non mostrare segni della stagione in essere, ossia l’inverno, ovunque lungo la penisola italiana. In queste ore, di nuovo, dopo il lieve passaggio perturbato, è tornato l’anticiclone a tenerci compagnia. E sarà presente anche nei prossimi giorni almeno fino a Martedì, mentre per Mercoledì, un pò d’instabilità potrà trovare spazio con modeste precipitazioni. Anche quest’anno, come lo scorso, in questo periodo è di nuovo siccitoso sulla nostra regione, o alquanto con scarse precipitazioni. Intanto la giornata di Venerdì 21, al mattino, il cielo si presenterà poco nuvoloso e con gelate nelle aree interne. Le condizioni rimarranno stabili anche per tutto il corso della giornata, ovunque. Venti deboli orientali, temperature in leggero aumento nei valori massimi ( 3°c ad 850 hpa tra il pomeriggio e la sera). Sabato, alta pressione in rinforzo e pertanto cielo sereno o poco nuvoloso su tutto il territorio regionale. Venti deboli sempre da est, temperature senza grandi variazioni o in leggero aumento nei valori massimi. Domenica, geopotenziali in lieve salita (DAM 580/584), che continueranno a garantire tempo stabile con cielo poco nuvoloso ove solo delle stratificazioni troveranno spazio nelle ore pomeridiane. Ventilazione debole occidentale nell’aquilano, da est lungo le coste e l’immediato entroterra. Lunedì, non cambierà granchè, sempre tempo soleggiato ovunque con qualche nube ma nulla più. Temperature in lieve aumento, venti orientali, deboli. Martedì, giorno di Carnevale, cielo poco nuvoloso al mattino, ma con un aumento della nuvolosità ad iniziare dai settori ovest. Meno nubi ad est. Scarse le possibilità di fenomeni. Temperature in leggera discesa, sia nei valori minimi che nelle massime, ventilazione press a poco come il giorno precedente. Mercoledì, giornata all’insegna di una certa variabilità, con qualche debole fenomeno tra carseolano, Simbruini e settori occidentali del Parco nazonale d’Abruzzo-Lazio-Molise. Temperature senza variazioni importanti, venti da ovest, con lieve effetto foehn lungo il versante adriatico. Infine Giovedì, che al momento appare variabile, specie nelle aree interne e qualche rovescio tra carseolano e Marsica. Temperature in lieve calo, venti per lo più occidentali.

Thomas Di Fiore

Associazione meteorologica aquilana

AQ CAPUTFRIGORIS.

Articoli più letti

Ultimi articoli