The news is by your side.

Il meteo in Abruzzo 13 – 19 dicembre: subito pioggia e nevicate, da Sabato pomeriggio torneranno condizioni di tempo stabile.

45
La situazione prevista da GFS per la notte tra Venerdì e Sabato 14 piogge in qualche caso forti su tutta la nostra regione e nevicate intorno ai 1400 m circa. Quota che scenderà nella notte ed al primo mattino sui 1000/1100 m circa.
Invece qui la situazione per le ore centrali o del primo pomeriggio di Domenica 15, cielo poco nuvoloso e temperature in sensibile aumento, in Abruzzo,con 9°c ad 850 hpa.

Siamo giunti alla metà di questo mese di Dicembre e comunque un pò di neve, è giunta sui nostri monti. Poca se vogliamo, mentre siamo in attesa di un nuovo guasto, questa volta più marcato ma tuttavia sempre veloce. Poi, sarà il ritorno delle condizioni anticicloniche su tutta Italia, con un sensibile aumento delle temperature ovunque di vari gradi, cielo poco nuvoloso, possibilità di nebbie al mattino nelle vallate, qualche brinata e nulla più. Nella giornata di Venerdì 13, la depressione nord atlantica lascerà correre dei venti tra ovest-nord ovest anche possibilmente moderati o forti su buona parte della penisola. Andrà approfondendosi un minimo depressionario di 985mb, sul golfo Ligure, la quale apporterà marcato maltempo in Abruzzo, nel suo passaggio. Al mattino, il cielo si presenterà nuvoloso, o molto nuvoloso, con delle precipitazioni a carattere moderato in estensione ad iniziare da ovest e praticamente ovunque prima di sera. Tra quest’ultima e la nottata seguente, i fenomeni potranno risultare anche forti nell’entroterra regionale. Nevicate oltre i 1400 m circa, ma con quota in calo nelle prime ore di Sabato fin sui 1100 m circa. Venti da ovest, moderati con qualche rinforzo locale, tendenti da nord ovest ed infine da nord. Temperature dopo un rialzo al mattino, scenderanno tra la sera e la notte ( 0°c ad 850 hpa). Sabato, al mattino ancora della nuvolosità con dei fenomeni in esaurimento ad iniziare da nord ovest. Qualche nevicata intorno ai 1000 m circa. Tendenza a miglioramento con cielo poco nuvoloso. Ventilazione da nord est, temperature stazionarie. Domenica, possibilità di gelate e di banchi di nebbia al mattino, nelle aree interne. Cielo poco nuvoloso per tutta la giornata, con qualche stratificazione in serata. Temperature in aumento, soprattutto nei valori massimi ( 9°c ad 850 hpa), venti da ovest nell’aquilano, da est altrove. Lunedì, alta pressione tra l’Italia e la penisola Balcanica, pertanto sarà una giornata buona, con cielo poco nuvoloso solo per le stratificazioni di passaggio. Venti in genere da sud, temperature ancora in leggero aumento. Martedì, non cambierà granchè, tempo abbastanza buono, a parte delle stratificazioni come i giorni precedenti e nulla più. Temperature stazionarie, venti da scirocco. Mercoledì, sarà possibile il posizionamento di una depressione sul nord Africa, che potrà far sentire marginalmente i suoi effetti della nuvolosità da noi. Quindi cielo tra variabile e nuvoloso, ma con scarse possibilità di fenomeni. Venti dai quadranti orientali, temperature in lieve calo, pertanto sempre mite ( tra 7 / 8°c ad 850 hpa). Infine Giovedì, al momento appare con cielo nuvoloso, venti deboli orientali,temperature in calo di un paio di gradi, scarse occasioni per dei fenomeni, a parte l’alto Vastese, ma deboli.

Thomas Di Fiore

Associazione meteorologica aquilana

AQ CAPUTFRIGORIS.

Articoli più letti

Ultimi articoli