The news is by your side.

Il libro per il weekend, Shining di Stephen King

21

Il libro consigliato per questa settimana fa parte di uno stile completamente diverso rispetto a quelli consigliati fino ad oggi, è un horror e si tratta di Shining, scritto da Stephen King e pubblicato nel 1977. Il celebre romanzo tre anni dopo ispirò Stanley Kubrick, che ne fece un film con scene famose come quella delle gemelle o quella dell’ascia conficcata nella porta del bagno.

La vicenda della famiglia Torrance inizia in autunno quando Jack, ex professore alcolista e padre di famiglia, ottiene un posto come guardiano invernale in un isolato hotel sulle montagne del Colorado, l’Overlook Hotel, una struttura che cela centinaia di segreti e anche degli omicidi “particolari”. Il figlio della giovane coppia, il piccolo Danny, detto anche dottore,è un bambino molto intelligente che ha delle strane visioni, le quali gli permettono di comunicare con il suo amico immaginario che lui chiama Tony. Prima di andare via il cuoco della struttura fa una raccomandazione alla famiglia, stare lontani dalla camera 217, la suite presidenziale. Inizialmente l’Overlook sembra un luogo ideale per aiutare Jack e la moglie Wendy per ricercare una serenità assieme al piccolo Danny fino a quando non iniziano ad accadere degli episodi fuori dal comune. La prima neve isola la famiglia nella struttura e gli eventi paranormali si fanno sempre più frequenti, fino ad intaccare il legame tra i coniugi. Di fondamentale importanza sono le visioni del piccolo, che si riveleranno l’unico modo per superare questi eventi. Con le sue descrizioni, l’autore stimola la fantasia del lettore in maniera superba,andando a creare nella nostra mente un’immagine migliore di quella proposta nel film. Buona lettura. Francesca Salvati

Articoli più letti

Ultimi articoli