The news is by your side.

“Il Gesù della Sindone. Tra storia, fonti e misteri”, oggi il convegno a Ovindoli

240

 

Ovindoli. L’Associazione Nazionale Carabinieri di Tagliacozzo e di Ostia, accogliendo l’invito del parroco e del sindaco di Ovindoli, Angelo Ciminelli, propone un convegno, a cura della Prof. ssa Rita Libertini e della Prof. ssa Emanuela Marinelli, per esplorare la storicità su Gesù e far conoscere la SINDONE in tutti i suoi aspetti: storico, scientifico e religioso.

Nella Sala Multimediale di Ovindoli, dove si terrà il convegno, verrà esposta una copia, a grandezza naturale, della Sindone.

Verranno affrontate le diverse problematiche legate, ancora oggi, a Gesù, la Sua morte e a questo telo che, per molti, è tuttora ancora un mistero.

Ed allora ecco alcune domande chiave: Gesù è veramente esistito? Come si è svolta la Sua morte? È veramente l’Uomo della Sindone? La Sindone è davvero il lenzuolo funebre di Gesù oppure si tratta di altro?

I Vangeli narrano fatti realmente accaduti oppure vogliono solo darci un significato recondito?


Le risposte non sono secondarie perché coinvolgono profondamente la nostra vita. Di certo il dibattito su Gesù è ancora aperto; la Sindone, in effetti, è il reperto archeologico più studiato al mondo ed i Vangeli, sinteticamente, ne costituiscono l’unica vera chiave interpretativa.

Questo legame tra Gesù, Sindone e Vangeli ha suggerito, quindi, alle relatrici di affiancare le più recenti ricerche scientifiche sul telo sindonico a un’indagine altrettanto scientifica e documentata sull’attendibilità dei fatti contenuti nei Vangeli riguardo alle ultime ore di Gesù e al telo sindonico, riassumendo poi, il tutto, in una breve conferenza, con i risultati delle scienze naturali e di quelle storiche, attraverso un linguaggio comprensibile ed accessibile a tutti, in modo da offrire una sintesi indispensabile per coloro che vogliono addentrarsi sugli interrogativi più profondi legati a Gesù, alla Sua storia, Passione, Morte e Resurrezione.

La Prof.ssa Rita Libertini si è laureata in Scienze Umanistiche Lingue e culture del mondo classico alla LUMSA (Libera Università Maria Santissima Assunta) nel 2015 e, in Filologia, Letteratura e Storie dell’antichità all’Università Roma Tre nel 2018. Storica, professore a contratto, come cultore della materia ha partecipato a vari convegni ed ha pubblicato i saggi Gesù, la storia e le fonti (2014), Flagellazione e Crocifissione di Gesù tra narrazione e storia (2021). Ha collaborato nella stesura di alcuni testi di carattere
storico e pubblicato numerosi articoli su diverse riviste di settore.
La sindonologa Prof.ssa Emanuela Marinelli si è laureata in Scienze Naturali e Scienze Geologiche all’Università La Sapienza di Roma e ha insegnato in Scuole Statali. Conferenziere in Italia e all’Estero, ha partecipato a svariate trasmissioni sul tema, ha scritto moltissimi articoli e pubblicato più di venti libri sulla Sindone, tradotti in varie lingue: tra questi, Luce dal Sepolcro (2015), Via Sindonis (2022).

 

 

 

 

 

Articoli più letti

Ultimi articoli