The news is by your side.

Il coronavirus non stoppa le passeggiate sulla Pietraquaria, spunta il cartello: finitela di andare a correre, vergogna

45

L’Aquila. L’emergenza coronavirus non ferma le passeggiate sulla Madonna di Pietraquaria. Nonostante il Dpcm a firma del premier Conte, infatti, nei giorni scorsi sono stati tanti i cittadini che sono usciti di casa per fare una passeggiata in montagna. Un atteggiamento che è stato fortemente criticato sui social, in quanto il parco della Pietraquaria appariva a tratti un raduno di persone pronte a festeggiare la Pasquetta.

Ma è delle ultime ore un cartello spuntato ai piedi della montagna avezzanese. “Ci vorrebbe un esercito a pattugliare le strade”, si legge, “così la finite di andare a camminare, correre, o in bicicletta. Potreste anche farne a meno per 15 giorni. Vergogna”.

Il cartello è stato firmato da un cittadino con figli chiusi dentro casa: un appello, un messaggio e un rimprovero a chi il decreto emanato dal Governo non l’ha capito, e ha preferito uscire e non rinunciare al jogging quotidiano, nel poco rispetto degli altri che le regole le stanno seguendo rimanendo dentro casa.

Articoli più letti

Ultimi articoli