The news is by your side.

Il Cipe assegna all’Abruzzo 57 milioni per la ricostruzione post sisma

28

L’Aquila. L'Aquila ricostruzione post-terremotoIl Cipe ha disciplinato le modalità per programmare la ricostruzione pubblica nell’area del sisma per i prossimi anni, assegnando immediatamente per tale finalità 57,42 milioni di euro, a valere sugli stanziamenti della legge n.190/2014 relativi all’annualità 2016, di cui 49,97 milioni di euro per la realizzazione di interventi e 7,45 milioni di euro per l’attività di progettazione, e assegnando ulteriori 1,43 milioni di euro per l’assistenza nella predisposizione dei programmi di intervento. Il Comitato ha poi approvato il Programma di sviluppo per l’area del cratere, con una dotazione programmatica complessiva di 219,7 milioni di euro, di cui 36 milioni di euro immediatamente assegnati alle Amministrazioni titolari degli interventi. E, infine, ha assegnato 13,06 milioni di euro per la funzionalità dei due Uffici speciali per la ricostruzione.

Articoli più letti

Ultimi articoli