The news is by your side.

Il Capogruppo M5S Marcozzi al fianco di Pettinari: non si farà scalfire da minacce proferite a mezza bocca

6

L’Aquila. “Le parole che sono state rivolte, nella scorsa seduta del Consiglio regionale, a Domenico Pettinari sono assolutamente inaccettabili e da condannare. In quanto rappresentanti delle istituzioni, è nostro dovere dare il buon esempio a tutta la cittadinanza, specialmente quando svolgiamo il nostro lavoro in Consiglio”. A dirlo il Capogruppo pentastellato all’Emiciclo, Sara Marcozzi.

“Quello che abbiamo ascoltato dai banchi della maggioranza, carpito da un microfono probabilmente acceso all’insaputa di chi ha proferito quelle frasi, non lascia spazio a dubbi o interpretazioni. In qualità di Capogruppo del MoVimento 5 Stelle, invito il Presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri a prendersi carico della situazione, fare chiarezza e prendere provvedimenti. A Domenico va tutta la mia solidarietà, ma sono certa che non si farà scalfire minimamente da qualche sparuta minaccia, pronunciata a mezza bocca”, afferma Sara Marcozzi.

Articoli più letti

Ultimi articoli