The news is by your side.

Grandi Mieli d’Italia: premiato il Millefiori delle Montagne d’Abruzzo

217

Castel di Sangro. Millefiori delle Montagne d’Abruzzo, coriandolo e ciliegio: sono i tre mieli di Apicoltura Luca Finocchio che, anche in questo difficile 2021, sono riusciti a conquistare la giuria del premio nazionale “Tre Gocce d’Oro – Grandi Mieli d’Italia”, che si svolge da quarantuno anni a Castel San Pietro Terme, in Emilia Romagna: il più autorevole e selettivo concorso italiano, che ha visto la partecipazione di 1067 campioni provenienti da tutta Italia, valutati da esperti iscritti all’Albo Nazionale degli Esperti in Analisi Sensoriale del Miele, coordinati da Maria Lucia Piana.

I riconoscimenti sono stati consegnati ieri, domenica 19 settembre, nel corso della cerimonia che si è svolta nella cittadina emiliana, mentre domenica prossima, in occasione di Tornareccio Regina di Miele, sarà consegnato l’attestato per la Sezione Abruzzo del concorso. Questo miele, inoltre, è stato eletto il migliore millefiori d’Abruzzo e rappresenterà la regione nel concorso “I Mille Millefiori”, che si svolgerà a Apimell di Piacenza.

Al millefiori raccolto in Abruzzo, nella zona di Castel di Sangro, sono state assegnate le Due Gocce, mentre il miele di coriandolo, raccolto a Rotello nel Molise, e quello di ciliegio, raccolto a Conversano in Puglia, hanno ottenuto Una Goccia ciascuno.

Continua senza sosta, dunque, il successo di Apicoltura Luca Finocchio, che ottiene ininterrottamente le autorevoli Gocce d’Oro del concorso sin dal 2003: “Un successo ancora più confortante – commenta Luca Finocchio – in questo 2021 segnato da una produzione in calo per via dei cambiamenti climatici che stanno mettendo a dura prova l’intera apicoltura italiana, e che non ha risparmiato la nostra azienda. Questi ambiti riconoscimenti testimoniano che, pur calando la quantità, la qualità del nostro miele rimane sempre altissima, riconosciuta da un concorso che, da sempre, è la massima espressione al riguardo. Siamo particolarmente fieri, quindi, di questi risultati, a partire dall’affermazione del miele Millefiori delle Montagne d’Abruzzo, che riafferma il legame con la nostra terra, di cui ci sentiamo ambasciatori attenti ed entusiasti: si tratta di un miele che ha ottenuto un punteggio altissimo, pari a 90 punti su un massimo di 100, eletto miglior Millefiori d’Abruzzo. Tornareccio Regina di Miele, che si svolgerà nel prossimo fine settimana, – conclude Luca Finocchio – rappresenta la prima occasione per venire a trovarci in azienda e scoprire i nostri mieli premiati, insieme a tanti altri mieli che da sempre rappresentano l’eccellenza italiana a tavola”.

Articoli più letti

Ultimi articoli