The news is by your side.

Gli ingegneri della provincia dell’Aquila lanciano l’allarme, la ricostruzione rischia il blocco

0

L’Aquila. Con l’approvazione in Consiglio dei Ministri del cosiddetto “decreto enti locali”, viene approvata anche la nuova norma sulla ricostruzione post-sisma dell’Aquila.L'Aquila ricostruzione post-terremoto A lanciare un monito a riguardo sul rischio del “blocco ricostruzione” è in primis Elio Masciovecchio, presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia dell’Aquila, il quale ha immediatamente provveduto a sentire al telefono la senatrice Stefania Pezzopane, poiché è stato recepito in maniera completamente errata, sostiene Masciovecchio, quanto contenuto nel suo disegno di legge presentato al Senato e accettato da tutti gli attori coinvolti nel processo della ricostruzione. Un ddl nel quale si afferma che il direttore lavori e il collaudatore statico non possono avere avuto rapporti, negli ultimi 3 anni, con l’impresa affidataria dei lavori e/o subappaltatrice. Nell’art 11 comma 2 del testo approvato si legge, invece, che il progettista e il direttore dei lavori non possono avere in corso né avere avuto, negli ultimi 3 anni, rapporti professionali, commerciali o di collaborazione con l’impresa affidataria dei lavori di riparazione o ricostruzione. “Tutto questo” ha affermato Masciovecchio “implica un blocco totale dei lavori, poiché è quasi impossibile che un professionista in questi sei anni non abbia avuto rapporti di collaborazione con almeno un’impresa”.

Articoli più letti

Ultimi articoli