The news is by your side.

Gli alpini dell’Aquila fermano un borseggiatore a Napoli con le mani nel sacco

34

L’Aquila. Gli alpini del 9° reggimento dell’Aquila assicurano alla legge un borseggiatore durante l’operazione strade sicure  nell’ambito del raggruppamento ss_150325_1Campania.  Intorno alle 17 del 23 marzo una pattuglia di tre militari del 9° alpini, durante il servizio di  vigilanza in Piazza Garibaldi, nel centro di Napoli, notano un cittadino straniero intento a derubare una giovane donna, infilandole abilmente le mani nella borsa. Testimoni dell’accaduto i tre militari intervengono tempestivamente ponendo l’uomo in stato di fermo ed assicurandolo alle forze di polizia, intervenute sul posto su segnalazione degli alpini. Gli alpini del 9° reggimento dell’Aquila sono impegnati nell’operazione strade sicure in Campania dagli inizi di gennaio, offrendo il loro prezioso supporto alle forze dell’ordine campane nei punti più nevralgici della regione partenopea. Emergere il ruolo fondamentale che l’Esercito Italiano riveste su tutto territorio nazionale come supporto alle forze dell’ordine nell’ambito dell’operazione denominata strade sicure .  Federica Di Marzio

Articoli più letti

Ultimi articoli