The news is by your side.

Giovane donna violentata al terminal del bus, nei guai senegalese di 61 anni con precedenti

101

Pescara. Una donna di 39 anni è stata violentata nella zona del terminal del bus. L’autore dell’abuso è un uomo di 61 anni, di origine senegalese che è stato arrestato dal personale della squadra volante con l’accusa di violenza sessuale aggravata. Ha abusato di una donna di 39 anni incontrata nella zona del terminal dei bus, non distante dalla biglietteria, ieri pomeriggio intorno alle 14. Il senegalese è stato notato da alcuni viaggiatori che lo hanno immediatamente bloccato e hanno subito avvisato la polizia, intervenuta sul posto nel giro di pochissimo tempo. La donna è stata soccorsa dal personale del 118 e trasportata in ospedale per gli accertamenti e le cure del caso. L’uomo, che sarà condotto in carcere, avrebbe alle spalle altri episodi di violenza in famiglia. Nel mese di aprile è tornato in libertà, dopo aver finito di scontare la pena per altri reati. La polizia sta ricostruendo l’accaduto.

Articoli più letti

Ultimi articoli