The news is by your side.

Giovane chirurgo del San Salvatore si toglie la vita, forse depressa per il lavoro

5

L’Aquila. E’ stata trovata senza vita dal marito nel suo appartamento dell’Aquila Luana Ricca, 38enne giovane chirurga originaria di Catania. La Procura della Repubblica dell’Aquila ha disposto l’autopsia e aperto un’inchiesta sul suicidio, pare che la giovane ieri sera si sia impiccata al balcone di casa. ospedale-san-salvatore-aquilaTra i motivi che avrebbero spinto la donna al suicidio, ci sarebbe forse la depressione per il lavoro. Ricca era ricercatrice del reparto di Chirurgia dell’ospedale dell’Aquila e viveva in via Gualtieri d’Ocre, nei pressi dell’ex clinica Sanatrix. La giovane donna, con alle spalle oltre 1.500 interventi chirurgici, lascia il marito e il figlioletto che vivono a Roma. Classe 1977, era tornata in Italia dopo aver vissuto a Parigi dove si era trasferita per proseguire la carriera professionale, iniziata dopo una laurea a tempo di record con 100 e lode all’Università “La Sapienza”. Sul posto, insieme ai sanitari del 118, la Squadra Volante della Polizia e successivamente la Mobile e la Scientifica per le indagini.

Articoli più letti

Ultimi articoli