The news is by your side.

Giovane annegata in piscina: dall’autopsia emerge decesso a causa di un malore

20

Teramo. carabinieri 118 ambulanzaPotrebbe essere un malore la causa dell’annegamento della ragazza nigeriana di 24 anni, avvenuto lunedì pomeriggio nella piscina della country house “Il vecchio frantoio” di Martinsicuro, in provincia di Teramo. I primi risultati dell’autopsia, eseguita questo pomeriggio a Teramo dall’anatomopatologo Giuseppe Sciarra, nel confermare come la giovane sia morta per asfissia da annegamento avrebbero evidenziato infatti una congestione gastrica. Congestione che potrebbe averle causato un malore mentre si trovava in acqua. Si attendono, comunque, i risultati degli esami tossicologici per le prossime settimane. Sulla morte della giovane c’è al momento un fascicolo, contro ignoti, per ‘morte in conseguenza di altro reato’, aperto dal pm della Procura di Teramo Irene Scordamaglia come ‘atto dovuto’ per consentire di eseguire gli accertamenti necessari, come l’autopsia. Secondo quanto sarebbe stato accertato dai Carabinieri, la giovane sarebbe entrata nell’agriturismo in compagnia di un cliente. Alcuni testimoni, inoltre, l’avrebbero vista bere una bibita prima di entrare piscina.

Articoli più letti

Ultimi articoli