The news is by your side.

Giostra cavalleresca di Sulmona, Confesercenti Abruzzo: lavoriamo affinché sia giostra tutto l’anno

9

Sulmona. È stata una Giostra Cavalleresca di Sulmona di buona levatura; ma si potrebbe fare di più per giungere ad un livello di eccellenza necessario per trasformare la stessa Giostra in un brand culturale dell’intero territorio di riferimento e del Centro Italia, per una manifestazione che supera i confini regionali e nazionali. “Siamo fin da ora pronti ad un confronto con l’associazione per dare impulso a questo evento culturale e a contribuire ad un progetto di sviluppo e valorizzazione della Giostra Cavalleresca – ha dichiarato Daniele Erasmi, Presidente regionale della Confesercenti Abruzzo – Dobbiamo fare in modo che l’evento coinvolga sempre più gli altri territori abruzzesi per dare di essa una immagine/cartolina utile all’intera economia regionale”.

Già oggi la Giostra Cavalleresca di Sulmona piace, coinvolge e assicura un ritorno economico all’intera Città. Occorre, però, colmare il gap delle presenze turistiche e dei consumi in ristoranti e negozi.  “In sostanza la Confesercenti è fin da ora disponibile per contribuire a rendere la Giostra sempre più uno spettacolo attrattivo per tutto il periodo della manifestazione e non solo per il fine settimana”, ha aggiunto Erasmi, “noi non siamo per il mordi e fuggi, ma per un’azione coinvolgente, attrattiva e che permetta incisività tutto l’anno”.   Per la Confesercenti d’Abruzzo bisogna valorizzare e utilizzare di più la bellissima scenografia, il magnifico campo di gara e le tribune che impegnano Piazza Garibaldi per quindici giorni. “In questo modo si contribuirebbe ad implementare l’economia delle attività commerciali della Città sia a posto fisso che ambulante”, ha concluso il Presidente regionale di Confesercenti, “Per questo vogliamo collaborare con l’Associazione Giostra Cavalleresca, proprio per fare di essa una manifestazione che sia Giostra tutto l’anno”.

Articoli più letti

Ultimi articoli