The news is by your side.

Funerali carabiniere ucciso a Roma, il senatore Saccone e il Coisp invitano tutti a suonare il clacson domani per omaggiare Mario

21

Pescara. Tutta l’Italia è rimasta profondamente addolorata dalla tragica e assurda morte del vice brigadiere Mario Cerciello Rega, avvenuta nella notte tra il 25 e il 26 luglio a Roma, quartiere Prati, ucciso da 11 fendenti inferti da un 19enne americano durante una vacanza all’insegna degli eccessi.

In merito alla triste vicenda, il Coisp (Coordinamento per l’indipendenza sindacale delle forze di polizia) ha diramato un comunicato, pubblicato su “Il Tempo” di oggi, nel quale invita tutti i cittadini a fermare l’automobile, domani, 29 luglio, alle 12, in qualunque posto si trovino, e a suonare il clacson per salutare il carabiniere, proprio nel momento in cui saranno celebrate le esequie a Somma Vesuviana.

“Ci uniamo all’appello del senatore Antonio Saccone e chiediamo a tutti i nostri iscritti, in qualsiasi parte d’Italia, di accendere la sirena a mezzogiorno in punto, per salutare simbolicamente il collega, vice brigadiere dei Carabinieri Mario Cerciello Rega, in concomitanza con il suo funerale che si terrà a Somma Vesuviana”. Così in una nota Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. ”Estendiamo l’appello anche a tutti i cittadini che vorranno omaggiare questo giovanissimo servitore dello Stato, a cui è stata tolta la vita durante lo svolgimento del servizio: alla stessa ora si fermino, ovunque si trovino, e suonino i clacson in onore di Mario”, aggiunge. ”Quando perde la vita un italiano, un servitore dello Stato, non serve a nulla aizzare polemiche politicamente scorrette: la sicurezza delle donne e degli uomini appartenenti alle Forze dell’Ordine non è un argomento né di destra né di sinistra. Auspichiamo perciò che le forze politiche, in occasione dell’iter parlamentare del dl sicurezza bis, possano far sì che la tutela dei tutori dell’ordine diventi una priorità”. (Rossella Pucci) 

 

Articoli più letti

Ultimi articoli