The news is by your side.

“Forza Vajù”, la macchina della solidarietà non si ferma per sostenere i soccorritori sul Velino

32

Massa d’Albe. La macchina della solidarietà non si ferma. Sono tantissimi gli aiuti arrivati in questi quattro giorni, sia ai soccorritori sia alle famiglie che sono nel campo base allestito a Forme di Massa d’Albe per assistere anche se da lontano alle ricerche.

Si continua a pregare e sperare per Tonino, Valeria, Gianmarco e Gian Mauro, i quattro escursionisti marsicani dispersi da domenica sul Monte Velino dove erano saliti per un’escursione. La pro loco di Forme di Massa d’Albe, grazie anche alla collaborazione dell’amministrazione comunale ha subito aperto la sede e ha fornito pasti i caldi a tutti i presenti.

Anche gli alpini, arrivati sul posto, hanno montato le tende dove trovano ospitalità e ristoro i soccorritori del soccorso alpino della Guardia di finanza, il personale della guardia di finanza, i carabinieri della compagnia di Tagliacozzo e la protezione civile di Magliano, Avezzano e Tagliacozzo che è sul posto.

Singolare oggi il dono lasciato ai soccorritori: una busta, donata da Fabrizio del bar Il Cupello, con delle barrette di cioccolato per sostenere simbolicamente il loro operato.

Articoli più letti

Ultimi articoli