The news is by your side.

Forti raffiche di vento: alberi caduti e strade interrotte in provincia di Chieti

3

Chieti. Alberi caduti e strade interrotte in Abruzzo per le forti raffiche di vento che hanno interessato alcune zone. Molto colpita la provincia di Chieti. Rimozione di alberi caduti, con conseguente riapertura di alcune strade, rimessa in sicurezza delle recinzioni di alcuni cantieri edili, ma nessun danno agli edifici comunali e, soprattutto alle scuole. È il risultato dei capillari controlli condotti dai tecnici del Comune di Chieti per verificare gli eventuali danni provocati dalle forti raffiche di vento che hanno interessato la città dal pomeriggio di ieri e per tutta la scorsa notte. In particolare è stata riaperta via Altobelli, dove un albero era caduto ingombrando la carreggiata stradale, ed è stato eliminato un palo della pubblica illuminazione su viale Benedetto Croce che il vento ha abbattuto senza che il crollo provocasse danni a persone o cose. Rimessa in sicurezza anche la recinzione di cantiere dell’impresa che sta effettuando i lavori presso la scuola dell’infanzia in via Marino da Caramanico. Numerosi, infine, gli interventi per ripulire la viabilità comunale dai tanti rami spezzati dal vento’.

A Lanciano dove ieri sera è stato aperto il Coc (Centro operativo comunale), due pini alti circa 20 metri, caduti sulla carreggiata in via Santo Spirito e in via per Fossacesia, senza danni a persone, sono stati rimossi per consentire la regolare circolazione. Il Coc resta aperto fino a conclusione di monitoraggi e verifiche sulle scuole. In corso anche controlli dei Vigili del Fuoco su cornicioni e tegole. A Treglio alberi e rami spezzati, insegne pubblicitarie divelte; dalla notte sono in corso interventi per liberare le strade. Problemi in particolare sulla strada di collegamento fra centro storico e contrada Sacchetti e sulla provinciale Castellana. Il sindaco Massimiliano Berghella annuncia per la mattinata controlli su viabilità comunale, provinciale e statale e invita i cittadini a segnalare eventuali criticità all’ufficio tecnico del Comune 0872.54132.

Articoli più letti

Ultimi articoli