The news is by your side.

Forte scossa di terremoto, torna la paura per una terra che non vuole smettere di tremare

11

Teramo. Un terremoto di magnitudo 3.7 è stato registrato nel Teramano alle 22,21 di ieri e a una profondità di 18 chilometri. Lo segnala l’Istituto nazionale di geologia e vulcanologia (Ingv). I comuni vicini all’epicentro sono Valle Castellana, entro i 4 km, e Rocca Santa Maria entro i 6 chilometri. Ascoli Piceno è nel raggio di 14 km mentre il capoluogo di provincia, Teramo, a 16 km. Alle 22,26 sempre nella stessa zona è stata registrata una scossa di magnitudo 2.2.

Un terremoto di magnitudo 3.1 è stato registrato all’ 1.10 anche nella provincia di Macerata. Non si ha notizia di danni. L’Ingv ha localizzato l’epicentro del sisma vicino a Fiordimonte, ai piedi dei Sibillini, a 9 chilometri di profondità.

Articoli più letti

Ultimi articoli