The news is by your side.

Fondovalle Sangro, Legnini: “Il governo troverà le risorse per completare l’opera”

1

 Bomba. “Il governo si fara’ carico di individuare le risorse necessarie per completare la Fondovalle del Sangro e ultimare un’opera incompiuta da quasi cinquant’anni”. Lo ha annunciato ieri il sottosegretario all’Economia, Giovanni Legnini, al termine di un sopralluogo sul cantiere dove si sta realizzando questa importante arteria regionale. Insieme con l’esponente dell’esecutivo, presenti il presidente della Regione, Luciano D’Alfonso, il numero uno dell’Anas, Pietro Ciucci e una nutrita rappresentanza di amministratori locali e regionali. E’ stata l’occasione per fare il punto su una delle opere incompiute dell’Abruzzo che il governo ora vuole ultimare in tempi rapidi. Legnini ha ripercorso le tappe principali di quest’opera, inclusa nel programma della Casmez nel lontanissimo 1961 e progettata nel 1967. “Il primo lotto – ha legniniricordato il sottosegretario – e’ stato aperto agli inizi degli anni 70, quelli successivi sono stati poi realizzati con inaccettabile lentezza e mille intoppi”. Ora si volta pagina, “per completarla in tempi rapidi”. L’Anas sta ultimando il progetto definitivo, che prevede una spesa di circa 120 milioni di euro. Di questi, 50 sono gia’ disponibili perche’ stanziati nella legge di stabilita’ del 2012, della quale Legnini e’ stato relatore. L’opera e’ stata inserita fra le infrastrutture prioritarie individuate dal presidente della Regione, D’Alfonso. “Una volta che l’Anas avra’ completato il progetto – ha aggiunto il sottosegretario – ci sono tutte le condizioni affinche’ il governo si faccia carico di reperire le ulteriori risorse”. La Fondovalle Sangro e’ un’infrastruttura strategica interregionale al servizio della piu’ importante area industriale abruzzese e del Mezzogiorno. “La strada – ha concluso Legnini – colleghera’ piu’ velocemente l’Adriatico con il Tirreno, sara’ capace di generare nuovi servizi e nuovo sviluppo per la Regione e l’intero Paese”.

Articoli più letti

Ultimi articoli