The news is by your side.

Fondi e agevolazioni per i territori del sud, ecco le parole del deputato M5S Fabio Berardini

14

L’Aquila. 300 milioni per i comuni del sud e agevolazioni per le imprese del territorio abruzzese.

“Un po’ di ossigeno per i comuni e per le imprese situate nelle regioni del Sud e quindi anche nel nostro Abruzzo con le misure che stiamo votando alla Camera oggi” ha dichiarato il deputato 5 Stelle Fabio Berardini.

“Ecco i principali interventi previsti in legge di bilancio che riguardano da vicino il nostro territorio:
– Modificate le modalità di verifica e definizione della clausola del 34% sulla destinazione alle
regioni del Mezzogiorno di risorse in conto capitale proporzionale alla popolazione ivi residente;
– 300 milioni di euro per il quadriennio 2020-2023 per i comuni situati nelle regioni Abruzzo,
Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia da destinare ad investimenti
in infrastrutture sociali;
– Incrementate di 200 milioni le risorse destinate alla Strategia Nazionale per lo sviluppo delle
Aree Interne del Paese;
– Si istituisce il Fondo cresci al Sud della durata di 12 anni, a sostegno della competitività e
della crescita dimensionale delle piccole e medie imprese con una dotazione di 150 milioni per
il 2020 e 100 milioni per il 2021.
– si segnalano inoltre la proroga al 31 dicembre 2022 del credito d’imposta per gli investimenti
nelle Zone Economiche Speciali (ZES), la proroga al 31 dicembre 2020 del credito d’imposta
per l’acquisto di beni strumentali destinati a strutture produttive, la maggiorazione del contributo
statale per Investimenti Industria 4.0 per gli investimenti realizzati dalle micro e piccole
imprese del Mezzogiorno.

“Il Sud non deve rimanere indietro e per Sud intendo anche il nostro Abruzzo. Aver scelto di vivere in
Abruzzo non può essere discriminante. Non esistono cittadini del Nord o del Sud, esistono gli italiani
che credo dovrebbero rabbrividire di fronte all’ennesima vergogna leghista. Provo sdegno per il
vergognoso insulto di Bossi che al congresso della Lega ha affermato che ‘bisogna aiutare il Sud
altrimenti i meridionali straripano come l’Africa’. Gli abruzzesi e gli italiani meritano di più e soprattutto auspico che i cittadini in futuro ricordino la gravità di questi pesanti insulti conditi da razzismo” ha infine concluso Fabio Berardini.

Articoli più letti

Ultimi articoli