The news is by your side.

FlixBus, in sei mesi prenotazioni raddoppiate da Avezzano, a Roccaraso boom per l’inverno

15

L’Aquila. FlixBus, l’operatore degli autobus verdi che ha rivoluzionato il modo di viaggiare di milioni di Italiani, continua a investire con successo sulla provincia dell’Aquila incrementando e potenziando i collegamenti con il territorio, con risultati assai soddisfacenti in termini di prenotazioni. Dopo l’approdo nel capoluogo lo scorso anno, la società ha via via consolidato la sua presenza in provincia integrando anche Avezzano, Sulmona, Castel di Sangro e Roccaraso nella propria rete, ed estendendo così a sempre più persone la propria offerta di mobilità innovativa e per tutte le tasche.

Esemplificativo del successo sul territorio aquilano è il caso di Avezzano, dove FlixBus sta chiudendo il primo anno di attività con un bilancio assai positivo: dalle prenotazioni emerge infatti che gli Avezzanesi che hanno viaggiato con gli autobus verdi sono raddoppiati solo negli ultimi sei mesi, complice la graduale istituzione di nuove corse che da Piazza Kennedy consentono attualmente di raggiungere sette città. Le più gettonate sono Roma, collegata fino a cinque volte al giorno in circa un’ora, l’aeroporto di Fiumicino, a due ore e 15 minuti, e Napoli; completano il quadro Cassino, Termoli, Pompei e Salerno.

Ma il buon esito degli investimenti sulla provincia emerge anche dal successo riscosso dalle corse per Roccaraso, dove nel solo mese di dicembre si è registrato, complice l’apertura delle piste da sci, un raddoppio delle prenotazioni: un dato, questo, probabilmente destinato ad aumentare col prosieguo della stagione sciistica. E FlixBus rappresenta ovviamente una soluzione ideale anche per chi da Roccaraso parte: le destinazioni sono Bologna, Ancona, Isernia, Caserta, Napoli e Salerno, tutte raggiungibili anche da Sulmona e Castel di Sangro. I biglietti sono acquistabili sul sito www.flixbus.it, via app e nelle agenzie viaggi affiliate. A bordo, Wi-Fi gratuito, prese elettriche e toilette.

Articoli più letti

Ultimi articoli