The news is by your side.

Finta dipendente Inps deruba anziana con l’aiuto di un complice, arrestata

1

Pescara. Una rom di 36 anni Pescara, A.S., e’ stata arrestata dal carabinieri della stazione di San Valentino, in collaborazione con i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pescara, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare per gli arresti domiciliari. Per i carabinieri, coordinati dal tenente Tonino Marinucci, la donna si e’ presentata a casa di un’anziana diimages San Valentino dicendo di essere una dipendente dell’Inps e, dopo essere entrata nella abitazione della donna ed averla distratta con la aiuto di una complice, avrebbe rubato numerosi oggetti in oro fuggendo in auto grazie alla complicita’ di una terza persona. Nei giorni scorsi la 36enne e’ stata sottoposta all’obbligo di dimora e al divieto di uscire di notte a seguito di un episodio simile avvenuto il 9 agosto a Cepagatti, dove e’ stata derubata una donna di 87 anni. In quella occasione la nomade si e’ presentata come medico della Asl e ha portato via oggetti preziosi con l’aiuto di altre due rom. I carabinieri invitano gli anziani a prestare massima attenzione nei confronti di persone che si presentano con pretesti di vario genere a casa.

Articoli più letti

Ultimi articoli