The news is by your side.

Finisce in ospedale dopo inseguimento su asse attrezzato, ladro aggredisce agenti ed evade

2

Chieti. E’ evaso intorno alle 4 dall’ospedale di Chieti, dove era piantonato, il 24enne albanese arrestato ieri dalla Polizia di Chieti al termine di un inseguimento lungo l’asse attrezzato fra Pescara e Chieti, mentre altre due persone che erano con lui in auto erano riuscite a dileguarsi. Il giovane – ricoverato con prognosi di 30 giorni per trauma toracico e addominale, ferita lacero contusa ed escoriazioni – ha chiesto di andare in bagno, gli agenti che lo piantonavano gli hanno tolto le manette e lui li ha aggrediti, fuggendo poi a piedi.

Ieri pomeriggio il suo arresto, operato in flagranza dalla Polizia con le accuse di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, era stato convalidato dal giudice Allieri che aveva disposto nei suoi confronti la custodia in carcere. Sono in corso ricerche del fuggitivo anche con l’ausilio di un elicottero.

Articoli più letti

Ultimi articoli