The news is by your side.

Feto trovato morto in un appartamento, aperto fascicolo d’inchiesta sull’accaduto

1

Teramo. Feto rinvenuto in un appartamento da parte dei carabinieri. E’ accaduto ieri pomeriggio. Una donna si è presentata all’ospedale Mazzini di Teramo con un’emorragia interna, assistita immediatamente dai medici di turno, non ci è voluto molto, a quest’ultimi, per capire che poteva essere la consegueimages (1)nza di un parto prematuro. I sanitari hanno quindi allertato i militari del Maggiore Riziero Asci. Una volta giunti a casa della donna i carabinieri hanno trovato il feto. Dalle prime verifiche, il corpicino morto sembra essere di setto otto mesi. Ora sarà l’esame autoptico a stabilire, probabilmente nella giornata di oggi, se il feto era nato già morto o se c’è stato un tentativo di aborto da parte della madre. E’ stato già aperto un fascicolo d’inchiesta dal sostituto procuratore Bruno Auriemma per capire cos’è accaduto. La donna ha 35 anni ed è di nazionalità rumena.

Articoli più letti

Ultimi articoli