The news is by your side.

Ferisce poliziotto intervenuto per sedare una lite, nigeriano bloccato con spray e arrestato

5

Pescara. Ha aggredito un agente di polizia prendendolo a calci e pugni e colpendolo con un bastone, ma è stato bloccato da un altro poliziotto grazie all’utilizzo dello spray urticante in dotazione e poi arrestato. In manette, all’ora di pranzo, a Pescara, è finito un nigeriano di 29 anni, accusato di resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Ferito, il poliziotto è stato trasportato in ospedale; ne avrà per 15 giorni. Gli agenti della squadra Volante erano intervenuti in piazza Santa Caterina da Siena per un diverbio scoppiato per
questioni di viabilità tra il nigeriano e l’operatore di un corriere espresso.

Alla vista della polizia, lo straniero, con regolare permesso di soggiorno rilasciato a Palermo e di passaggio a Pescara, si è dato alla fuga. C’è stato un inseguimento e gli agenti lo hanno raggiunto. A quel punto il 29enne se l’è presa con uno dei due poliziotti. Il collega è riuscito a bloccarlo spruzzando lo spray. Soccorso, l’agente ferito è stato trasportato in ospedale per le cure del caso

Articoli più letti

Ultimi articoli