The news is by your side.

Falsi incidenti: denunciati due teramani per truffa ai danni di una società di assicurazioni

3

Teramo. La polizia giudiziaria della sezione di polizia stradale di Teramo ha denunciato due persone di Teramo per truffa ai danni delle società di assicurazione. polizia-stradale-660x330I due adescavano i “clienti” nei parcheggi degli esercizi commerciali. Per truffare, usavano un’auto con danni alla carrozzeria; si appostavano scegliendo il veicolo adatto magari ammaccato con il solo conducente a bordo preferendo donne o anziani. Quando l’auto dell’ignaro automobilista transitava vicino all’autovettura dei truffatori, per poi parcheggiare in uno degli spazi utili, veniva avvicinata dai malfattori che così potevano accusarlo di aver lievemente urtato il loro veicolo. A quel punto partiva il cid con denuncia di sinistro all’assicurazione, ottenendo dalla propria compagnia di assicurazioni il risarcimento del danno in misura esigua, in attesa dell’arbitrato con la compagnia della controparte. Sono in corso verifiche sul conto dei due per accertare se avessero messo in piedi una vera e propria organizzazione dedita alle truffe. Indagini sono in corso circa un altro diffuso fenomeno, quello del trucco della “rottura dello specchietto”, che in questi ultimi giorni ha interessato anche Teramo capoluogo con due diversi episodi proprio nelle vie urbane della citta’.

Articoli più letti

Ultimi articoli