The news is by your side.

Fabbrica Cultura promuove le eccellenze del territorio e regala il matrimonio a chi sposa in città

2

Sulmona. Sposarsi a Sulmona a costo zero. Fabbrica Cultura regala un sogno d’amore a una giovane coppia e valorizza il territorio e le sue peculiarità artistiche e culturali. Nell’ambito di “Nozze a teatro”, la nuova iniziativa organizzata in occasione di Ars, Eros e Cibus-Sulmona si veste d’amore kermesse in programma dal 6 all’8 dicembre,  sarà messo in palio il premio “Nozze a Sulmona-Uno scrigno d’amore” coupon per  realizzare in città il matrimonio. Nel buono sconto saranno compresi  tutti i servizi del wedding, dalla ristorazione alle bomboniere, dal fotografo agli addobbi e non mancherà la possibilità di utilizzare un drone per realizzare un inconsueto video-servizio del matrimonio dall’alto.  “Nozze a teatro” si svolgerà il 6 e 7 dicembre nel teatro Caniglia. “L’obiettivo – afferma Anna Berghella presidente di Fabbrica Cultura -è valorizzare il tema dell’amore e dell’arte evocando aspetti della tradizione culturale del nostro territorio, come il tema dell’amore, cantato dal poeta Ovidio, e dei famosi confetti di Sulmona”. Nel corso dell’iniziativa sarà presentata la filiera del matrimonio unita in una proposta di qualità, con soluzioni artigianali e innovative all’insegna dell’eleganza. L’iniziativa di punta sarà la sfilata di moda e musica, il 6 dicembre alle 21, a cui parteciperanno l’attore Raffaello Balzo e la cantante Antonella Bucci. Nel corso della serata ci sarà l’estrazione del premio “Nozze a Sulmona” rivolta a giovani fidanzati: uno “Scrigno dell’Amore”, buono sconto per sposarsi in città, sarà donato ad una delle prime 30 coppie che avranno prenotato la loro presenza a teatro. Le adesioni alla serata dovranno essere inviate all’indirizzo email [email protected]it. Il 7 dicembre dalle 17 alle 21, sempre al teatro, continuerà lo Show room del matrimonio, Esposizione della filiera del settore e alle 17.30 sarà la volta del Concerto “Fiabe e Principesse” a cura della Camerata Musicale Sulmonese. Durante l’iniziativa saranno raccolti fondi a sostegno di Iaia, la bimba di Roccaraso affetta da una grave malattia e che, entro la fine dell’anno, dovrà partire per gli Stati Uniti per sottoporsi a cure innovative. L’intero programma dell’edizione 2014 di Ars, Eros, Cibus-Sulmona si veste d’amore sarà presentato sabato 29 novembre alle 11.30 nella sede di Fabbrica Cultura in vico del Vecchio, 28 a Sulmona.

 

Articoli più letti

Ultimi articoli