The news is by your side.

Estate sicura: sulla costa teramana rintracciate due persone destinatarie del Foglio di Via Obbligatirio

19
Roma, Polizia Stradale: prova dell’alcool con l’etilometro 2017/04/19 © Massimo Sestini

Alba Adriatica. I rafforzati servizi di prevenzione e controllo del territorio per la stagione estiva ad Alba Adriatica, Martinsicuro e Tortoreto, hanno consentito di individuare, identificare e denunciare due soggetti con precedenti di polizia per reati predatori e spaccio di stupefacenti, già destinatari della misura di prevenzione con allontanamento dal territorio nota come  “Foglio di Via Obbligatorio” , adottato dal Questore di Teramo nello scorso inverno. Ad  Alba Adriatica la denuncia ha interessato A.M.A., quarantenne nato e residente a Palermo che senza alcun motivo era sul territorio comunale della cittadina . A Martinsicuro analoga denuncia ha riguardato un trentenne, E.L. nato a Napoli ma residente a San Benedetto del Tronto.

I controlli hanno visto impegnati sui territori indicati e su Tortoreto 3 autopattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara, coordinate dal Sovrintendente dell’UPG presente al presidio temporaneo attivato per i mesi estivi in Alba Adriatica. Nei servizi sono state identificate 48 persone, controllati 22 veicoli, elevate 5 contravvenzioni al Codice della Strada. Unitamente a personale del Corpo di Polizia Municipale di Alba Adriatica è stata anche effettuata vigilanza “ antiabusivismo e contraffazione” ed un cittadino senegalese è stato fermato, con sequestro conseguente della varia merce abusivamente posta in vendita.

Articoli più letti

Ultimi articoli