The news is by your side.

Emergenza strade SR 479 e SR 83, la Provincia incontra le comunità dell’Alto Sangro

5

L’Aquila. Il presidente della provincia dell’Aquila Angelo Caruso e il consigliere delegato alla viabilità Gianluca Alfonsi, hanno incontrato, presso il municipio di Villetta Barrea, gli amministratori e i cittadini dell’Alto Sangro ricadenti nel territorio del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise per affrontare l’emergenza relativa alle strade SR 479 “Sannite” e la SR 83 “Marsicana”. Il Presidente Caruso ha informato i presenti sulla prossima statalizzazione della strada SR 83, che avverrà nei prossimi mesi e l’inserimento della SR 479 nell’elenco delle arterie che l’ANAS sarebbe disponibile a riammettere nel proprio controllo.

 

Il Presidente, inoltre, ha rassicurato i presenti sull’impegno dell’intera provincia all’immediata soluzione dell’emergenza delle buche sulle strade, non appena le condizioni meteorologiche lo permetteranno, con un impegno di spesa pari a 112.000 euro, per permettere, a residenti e turisti, la percorribilità in sicurezza delle carrabili. Il consigliere delegato alla viabilità Gianluca Alfonsi ha ribadito la necessità del confronto e la condivisione delle tematiche con le amministrazioni locali, per un’azione partecipata, alla celere risoluzione dei problemi che investono un territorio montano particolarmente disagiato. Il Consigliere Alfonsi ha in particolare evidenziato la necessità di una viabilità efficiente e funzionale non solo per i collegamenti dei cittadini ai principali presidi come ospedali e scuole ma anche per necessità legate a calamità naturali come terremoti, frane e abbondanti nevicate, essendo queste arterie, uniche vie per evitare l’isolamento di un intero comprensorio. La Provincia ha stabilito in commissione viabilità, nella prossima programmazione, tutte le azioni necessarie per assicurare, fino al passaggio definitivo della SR 83 “Marsicana” all’ANAS, percorribilità in sicurezza degli automobilisti che fruiscono di questa carrabile. Gli amministratori, nel confronto con la Provincia, pur riconoscendo le difficoltà operative dell’ente, hanno accolto positivamente la presenza del Presidente Angelo Caruso e del consigliere Gianluca Alfonsi, manifestando condivisione e piena collaborazione per arrivare alla risoluzione di tutte le problematiche dell’Alto Sangro. La Provincia è consapevole che questi territori, per la straordinaria presenza di emergenze artistiche, storiche e naturali, rappresentano una peculiarità da salvaguardare per garantire una maggiore crescita economica e sociale e le strade, percorribili e in sicurezza, sono indispensabili e vitali per le popolazioni residenti ma anche per turisti e visitatori.

Articoli più letti

Ultimi articoli