The news is by your side.

Emergenza freddo negli asili e al Progetto case, scoppia la polemica all’Aquila

0

L’Aquila. Asili comunali e alloggi del Progetto case al freddo. Secondo quanto riportato da Il Messaggero ci sono mamme che ieri hanno dovuto, in fretta e furia, andare a prendere i propri figli dall’asilo o dalla scuola e riportarli a termosifonicasa; ci sono famiglie che hanno trascorso gran parte della giornata con 13-14 gradi all’interno del Progetto Case, stessa cosa è avvenuta in alcune attività commerciali e persino nelle sedi di importanti istituti di credito del capuluogo. Dopo la nevicata  il calo termico dei giorni scorsi il sindaco dell’Aquila Massimo Cialente aveva emesso un’ordinanza di proroga dell’accensione dei riscaldameti. D’altronde il Comune, nel comunicare la proroga fino al primo maggio, aveva chiaramente detto che l’operazione non sarebbe stata semplice né brevissima nei tempi: ci sono 500 caldaie, spente da poco, da riattivare, ma sorprende che ci siano stati problemi anche nelle strutture pubbliche, e in particolare negli asili. Ovviamente le polemiche, anche politiche, non sono mancate.

Articoli più letti

Ultimi articoli