The news is by your side.

Elezioni Provinciali, a Pescara il nuovo presidente è Antonio Di Marco del Pd

22

Pescara. Il nuovo presidente della Provincia di Pescara e’ Antonio Di Marco, del Pd, sindaco di Abbateggio e consigliere uscente in Provincia. Ha battuto Guerino Testa, presidente uscente della Provincia, che era candidato con una lista civica, #ProvinciaPrima.Antonio Di Marco, presidente provincia di Pescara I voti ponderati riportati da Di Marco sono stati 49.410, quelli di Testa 34.219. Hanno votato 484 persone, tra sindaci e consiglieri comunali, su 541 aventi diritto. In mattinata si conosceranno i nomi dei 12 consiglieri provinciali e alle 12 avverrà la proclamazione degli eletti da parte dell’Ufficio elettorale. Per le Province di Teramo e Chieti si è in attesa del verdetto. L’Aquila voterà’ il prossimo anno, alla scadenza naturale del mandato.
Il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, si è già complimentato per il risultato ottenuto da Di Marco. “Mi preme abbracciare e complimentarmi ufficialmente con Antonio Di Marco, da oggi nuovo presidente della Provincia di Pescara”, ha affermato, “a lui va il mio piu’ forte augurio per il lavoro che lo aspetta e che dovra’ svolgere in un momento non proprio ottimale per le istituzioni, specialmente per la Provincia”. Sono convinto, pero’, che le sue capacita’ gli consentiranno di imprimere un ritmo positivo al ruolo che lo riguarda e che riusciremo a innescare subito le sinergie necessarie a completare una filiera operativa che parte dal Comune e arriva alla Regione e al Governo e ad operare in bene e in meglio per il territorio e la comunita’ che tutti rappresentiamo. Sono tanti gli argomenti che ci aspettano per cominciare, porto e infrastrutture in primis, mi attivero’ subito perche’ i tavoli su cui iniziare e proseguire il lavoro in corso abbiamo tempi dinamici. Un grazie – prosegue il sindaco – va a Guerino Testa, per l’impegno e la passione che lo hanno accompagnato in quella che per l’Ente di certo e’ stata la presidenza della transizione, complessa sia dal punto di vista normativo che da quello operativo. A lui un in bocca al lupo per gli impegni futuri che lo riguarderanno”.

Articoli più letti

Ultimi articoli