The news is by your side.

Elezioni, la Corte d’Appello dell’Aquila ha proclamato i sette senatori eletti in Abruzzo

15

L’Aquila. La Corte d’Appello di L’Aquila ha proclamato i sette senatori abruzzesi eletti il 4 marzo scorso alle elezioni politiche che da venerdi’ scorso hanno acquisito il diritto all’immunita’. Il provvedimento e’ stato firmato da Giuseppe Iannaccone, presidente dell’Ufficio elettorale regionale: ultimato il riconteggio a livello regionale il giudice ha comunicato i risultati alla Giunta per le immunità del Senato. Domani, secondo quanto si e’ appreso, sara’ la volta dei 14 eletti alla Camera dei deputati. In Abruzzo, i sette
eletti in senato sono: per il proporzionale il riconfermato Gianluca Castaldi e la ‘matricola’ Gabriella Di Girolamo, del Movimento 5 Stelle; per la Lega Alberto Bagnai, per Forza Italia, Nazario Pagano, per il Pd Luciano D’Alfonso, presidente della Regione ancora in carica. Le proclamazioni capitano a ridosso dell’insediamento del Parlamento, in programma per il 23 marzo prossimo.

I tempi si sono dilatati in seguito agli effetti delle complesse alchimie della legge elettorale denominata Rosatellum. In particolare, già subito dopo il voto, alcuni presidenti di seggio non si sono voluti assumere la responsabilità di fare i complessi calcoli imposti dalla nuova legge elettorale e non hanno concluso le operazioni di scrutinio, ma si sono limitati ad inviare le schede direttamente alle Corti d’appello che devono completare le operazioni per la proclamazione degli eletti.

Articoli più letti

Ultimi articoli