The news is by your side.

Eleonora Gizzi ritrovata sciarpa in Puglia, per gli inquirenti allontanamento volontario

1

Vasto. Ritrovata una sciarpa di colore verde probabilmente la stessa che la maestra di Vasto, Eleonora Gizzi, indossava al momento della scomparsa lo scorso 28 marzo. La sciarpa è stata ritrovata vicino al conservatorio Nino Rota di Monopoli, in Puglia. Proprio la scorsa estate la maestra di Vasto aveva lavorato in una fattoria sociale di Manfredonia, organizzazioni nelle quali è possibile lavorare senza presentare documenti dei quali la donna è sprovvista.

Proseguono intanto i controlli nelle fattorie sociali abruzzesi e pugliesi dove Eleonora Gizzi potrebbe aver trovato ospitalità. E’ questa l’ultima tesi degli inquirenti  confermando così l’ipotesi dell’allontanamento volontario.

Nei giorni scorsi un testimone aveva segnalato la presenza della donna a Casalbordino, ma i controlli e le verifiche del caso hanno avuto esito negativo. “Sia il papà che la mamma sono molto provati”, conferma un conoscente. “La speranza di tutti noi è che Eleonora decida di fare ai suoi genitori e a tutte le persone che le vogliono bene una bella sorpresa. Magari a Pasqua”.

Articoli più letti

Ultimi articoli