The news is by your side.

E’ mistero sul cadavere rinvenuto in Abruzzo: tracciato l’identikit, diramato il video degli abiti

4

Controguerra. Anche la trasmissione di Rai 3 ‘Chi l ‘ha visto?’ si sta occupando del ritrovamento di un cadavere, non ancora identificato, rinvenuto lungo il fiume Tronto nel teramano. Ecco l’identikit tracciato dagli esperti: “Il 26 dicembre alle 13 i Carabinieri di Alba Adriatica hanno rinvenuto il cadavere di un uomo lungo il fiume Tronto, nel comune di Controguerra (Teramo). Si trovava in una zona molto impervia e per il recupero è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco. La morte risalirebbe a 12 – 24 ore prima. Nessun cellulare né documenti sono stati trovati e le impronte digitali non hanno fornito nessun riscontro.

L’uomo, che era un fumatore, mostra un’età apparente compresa tra 55 e 60 anni, ha la carnagione chiara ed è alto 177 cm per 60 kg di peso. I capelli sono brizzolati, con un’ampia stempiatura. Gli manca la falange distale dell’indice destro e portava la dentiera. Oltre a questi dati e segni particolari, per identificarlo i Carabinieri hanno inviato a “Chi l’ha visto?” le immagini degli abiti che indossava: un giaccone nero con cappuccio, jeans neri “Wampum” con sotto una tuta blu. Nello zaino di tela blu e nero (con etichetta “OR&MI Fashion”) che aveva con sé ci sono una torcia, maglione grigio con chiusura lampo, una maglia a righe nere “Red Jack” con collo a V, un paio di scarponcini neri “Enrico Coveri”. In attesa dell’autopsia, si presume che il decesso sia dovuto a un malore. Sul corpo non ci sarebbero segni di violenza. Qualcuno conosceva quest’uomo oppure ha informazioni utili per risalire alla sua identità?”, si legge nella scheda corpi senza nome sul sito di ‘Chi l’ha visto?’.

Ecco il video pubblicato sul sito di ‘Chi l’ha visto?’ https://www.facebook.com/chilhavisto/videos/10155697708223001/

Articoli più letti

Ultimi articoli